RECENSIONE: "BRIVIDI" a cura di Carlo Crescitelli

"Nonostante la loro brevità i racconti sono scritti molto bene, con dovizia di particolari, e con storie davvero originali. In “Brividi” non troverete i classici racconti horror capaci di farvi saltare dalla sedia, ma vi scontrerete con un orrore molto più sottile, catapultato nelle piccole semplici cose di tutti i giorni, e per questo la sensazione è di leggere qualcosa di reale".

Recensione a cura di Gli Occhi del Lupo

gliocchidellupo.blogspot.com/2021/03/recensio...