Non è un’operazione dettata dalla pura nostalgia, né un mero tentativo di fuga dalla realtà. Un occhio è sempre buttato sul presente, a mostrare l’evoluzione, la diacronia. E infatti ogni capitolo, che corrisponde a un anno tra il 1968 e il 1980, riserva una parentesi sul presente: politica, economia, tecnologia, costume, cinema, musica, ecc.

www.facebook.com/ilterebintoedizioni/photos/a...